I prodotti sostenibili hanno origine da un sourcing sostenibile.

11 April 2022
Come effettuiamo il sourcing di materiali che abbiano un impatto ambientale ridotto? - Un’intervista a Rui Liu, Procurement Manager Graphics.

"Collaborare con i nostri fornitori è fondamentale per aiutarci a raggiungere la nostra vision di un settore grafico sostenibile. Tramite i nostri programmi e le nostre collaborazioni, ci connettiamo a provider di materiali che ci permetteranno di raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi ambientali."

Cosa significa sourcing sostenibile?

Sourcing sostenibile significa che la nostra catena di fornitura si preoccupa delle persone e dell’ambiente. Garantisce che i fattori ambientali, sociali ed etici siano tutti integrati nel processo di selezione dei fornitori.

In che modo Avery Dennison sceglie i giusti fornitori con cui lavorare? 

In Avery Dennison acquistiamo sempre più materiali che hanno un impatto ambientale ridotto e minori emissioni di gas serra associate. Acquistiamo anche materiali che soddisfano i nostri standard per la sicurezza e per i diritti umani e del lavoro.

Il nostro programma di approvvigionamento sostenibile garantisce che lavoriamo con fornitori che si allineano ai nostri standard etici e ambientali. Questa piattaforma di valutazione collaborativa fornisce ai nostri fornitori valutazioni di sostenibilità e strumenti di miglioramento delle prestazioni. Ogni anno, con il nostro partner, EcoVadis, esaminiamo i fornitori che rappresentano oltre l'80% della nostra spesa diretta in materiali per Avery Dennison LGM. EcoVadis verifica le pratiche ambientali, le pratiche commerciali eque, le condizioni di lavoro e la catena di approvvigionamento di un'azienda.

Quali obiettivi ha fissato Avery Dennison per quanto riguarda il sourcing sostenibile? 

Come azienda ci siamo prefissati alcuni degli obiettivi più ambiziosi del nostro settore per far progredire la sostenibilità ambientale e sociale della nostra catena di fornitura: 

Obiettivi 2025

  • Approvvigionarci di carta certificata al 100%, di cui almeno il 70% sarà certificata Forest Stewardship Council®
  • Garantire che il 70% dei film che acquistiamo siano conformi o consentano ai prodotti finali di essere conformi ai nostri principi in materia ambientale e sociale.
  • Garantire che il 70% dei prodotti chimici che acquistiamo siano conformi o consentano ai prodotti finali di essere conformi ai nostri principi in materia ambientale e sociale.

Obiettivi 2030

  • Approvvigionarci di fibra di carta al 100% proveniente da fonti certificate orientate a un futuro senza deforestazione.
  • Impegnare l’80% della nostra spesa per i fornitori diretti di LGM nelle loro politiche ambientali e sociali che comprendono acqua, diritti umani, commercio equo, silvicoltura, ecc.

In che modo Avery Dennison riduce le emissioni di gas a effetto serra (GHG) nella sua catena di fornitura?

Seguiamo il GHG Protocol Corporate Standard che classifica le emissioni di GHG di un’azienda in 3 ‘ambiti’. Le emissioni di Ambito 1 provengono dalle nostre stesse attività. Le nostre emissioni di Ambito 2 provengono dall’energia acquistata che consumiamo. Le emissioni di Ambito 3 sono tutte emissioni indirette che provengono dai nostri fornitori nella catena di valore.

Nel 2018 abbiamo portato a termine il nostro inventario delle emissioni di GHG di Ambito 3 e abbiamo stabilito che beni e servizi a monte rappresentano per noi la più ampia categoria di emissioni di ambito 3, per via dei volumi di carta, film e prodotti chimici che acquistiamo. Di conseguenza, abbiamo fissato come obiettivo di sostenibilità 2030 quello di ridurre del 30% le emissioni di ambito 3 e collaboriamo con CDP Supply Chain ed EcoVadis per raccogliere dati legati all’energia e alle emissioni dai nostri fornitori chiave per collaborare con loro al fine di raggiungere il nostro obiettivo. 

Per comprendere ulteriormente le opportunità disponibili per ridurre la nostra emissione di anidride carbonica, ci serviamo di uno strumento proprietario di valutazione del ciclo di vita ambientale (LCA) che abbiamo sviluppato per i materiali che ci procuriamo.

Inoltre, stiamo lavorando alla creazione di uno strumento che ci permetta di acquisire una panoramica olistica delle nostre emissioni di carbonio che fornirà informazioni specifiche sulle emissioni di carbonio dei nostri prodotti in base alla loro regione di produzione, al sourcing delle materie prime e a diversi scenari di fine vita. 



Quali sono alcuni esempi di sourcing sostenibile in Mactac Graphics Solutions? 

Due esempi sono la riduzione di prodotti chimici pericolosi e il sourcing di fornitori di carta rinnovabile. 

Per rendere i nostri prodotti più sicuri e sostenibili ci impegniamo ad eliminare l’uso di prodotti chimici pericolosi. Ad esempio, abbiamo già eliminato i cromati di piombo dai nostri prodotti realizzati nell’Unione Europea e intendiamo eliminarli da tutti i prodotti a livello globale entro il 2025. Tutti i nostri prodotti sono conformi alla norma REACH e in quanto tali contribuiscono al miglioramento della salute umana e dell’ambiente. La nostra metodologia di EcoDesign ci permette di scrutinare i nostri prodotti chimici in modo più severo rispetto a quanto richiesto dalla legge (ad es. REACH) fin dalle primissime fasi di ideazione e design dei nostri processi di innovazione di prodotto.

Inoltre, la maggior parte dei nostri materiali a base carta, inclusi liner, frontali in carta e componenti per il packaging sono approvvigionati presso fornitori certificati FSC®. 

Diamo la massima cura alla progettazione dei nostri componenti di packaging per ridurre al minimo la loro impronta ambientale. La maggior parte dei nostri fermi in plastica è realizzata con granulato di plastica riciclata e tutti gli elementi del packaging a base carta dei nostri prodotti grafici adesivi sono riciclabili quando sono disponibili adeguati bidoni per la raccolta differenziata della carta. 

Una stretta collaborazione con i nostri fornitori per supportare i loro continui passi avanti è fondamentale per raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità. Per maggiori informazioni sul nostro impegno per la sostenibilità, puoi visitare il nostro sito e dare un’occhiata alla nostra brochure sulla sostenibilità.